lunedì 15 agosto 2016

Come creare una Web Radio Gratis

Semplificando, per realizzare una radio on-line servono essenzialmente un PC, due software e una connessione.
Naturalmente occorre anche una fonte sonora: può essere musica proveniente da un lettore CD o una voce filtrata da un microfono.

 I suoni vanno poi digitalizzati tramite un encoder:


 attraverso un computer la fonte audio viene codificata in un formato compresso MP3. Per quest’operazione serve un software apposito.
Nel caso descritto nell’articolo, dedicato agli utenti Windows, è stato usato Winamp, ma gli utenti legati alla comunità free software e open source preferiscono alternative come Muse o Darkice.

 Il server è indispensabile per distribuire il segnale della vostra radio on-line: una volta ricevuto, viene ridistribuito a chi lo richiede (si connette alla vostra URL).


Lo stesso PC può fare sia encoding che streaming, e lo stesso server può fare stream per due radio diverse, ma questo implica una riduzione della banda a disposizione e della qualità del suono.
Qui i software da usare sono Shoutcast nel caso di Windows e Icecast, per open source.
Infine, per ascoltare le web radio servono client appositi, tipicamente Winamp per gli utenti Windows, e Xmms nel caso dell’open source.
Per istruzioni più dettagliate su come farsi una web radio in casa con una dotazione totalmente open source si rimanda all’indirizzo.

Ulteriori informazioni sulle trasmissioni radio via web

Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari