martedì 1 ottobre 2013

Giochi gratis consigliati


Inverno sta per arrivare, rivisitando un restyle delle console vi consigliamo la rivisitazione di alcuni giochi:

Gioco  consigliato per Xbox360

BatmanArkham Asylum
Arkham Asylum è la dimostrazione che i giochi su licenza non debbono necessariamente essere realizzati in modo pedestre. Di più: è la prova che un videogioco può riuscire ad incarnare alla perfezione lo spirito di un fumetto, l’essenza di un personaggio e combinarli con meccaniche solide, ricche, immediate e di grande impatto emotivo. Arkham Asylum infatti non solo propone personaggi carismatici (e fedelissimi alle loro controparti fumettistiche), una sceneggiatura tesa e vibrante, un’atmosfera deliziosamente “dark” e dialoghi vibranti, ma anche una giocabilità composita, che è ora avventura (con puzzle ed enigmi), ora picchiaduro (con combo e contromosse), ora platform, ora azione stealth (con un ampio ventaglio di gadget con cui sbizzarrirsi). Il gioco è indubbiamente lineare, ma questa sovrapposizione di stili, la possibilità di completare “obbiettivi collezionistici” in aggiunta alle quest, e la sapiente progettazione dei livelli (che “mutano” a seconda dei gadget di cui si dispone) rendono Batman Arkham Asylum una sorpresa continua.

Gioco consigliato per playstation

Grand Theft Auto
Chinatown WarsL’avventura criminale di Huang Lee - membro della triade cinese, in trasferta a Liberty City per recuperare un prezioso cimelio di famiglia - costituisce un piccolo miracolo videoludico. È infatti incredibile quanta parte delle meccaniche e delle emozioni di GTA IV (cui Chinawars si ispira direttamente) i programmatori siano riusciti a trasferire sul microscopico DS. Fantastica la grafica che, pur dovendo fare i conti con una visuale necessariamente limitata, sfrutta al meglio un’indovinata combinazione di 3D (elaborato in cel shading) e bitmap: pochi i cali di frame rate e solo nelle situazioni di grande affollamento dello schermo, anche se, bisogna ammettere che l’angustia delle inquadrature rende a volte complicato cogliere tutti gli elementi a video. È sfruttato anche il touchscreen, il cui utilizzo è ben integrato con le meccaniche sia quando si tratta dei minigiochi collegati a specifiche attività (criminose ovviamente) sia nel caso in cui si debbano
gestire spostamenti, mappa e combattimenti. Divertente, vario, tecnicamente superbo, persino più intuitivo dell’originale, ma con la stessa carica di ironia e trasgressione, Chinatown Wars è uno dei migliori giochi mai pubblicati per DS. Consigliatissimo

Gioco consigliato per Nintendo DS/DSi

Need For Speed Shift 
Con Shift la serie di Need for Speed cambia decisamente registro. Abbandonato il filone delle corse clandestine e del tuning estremo, EA propone la classica “via di mezzo” tra un gioco arcade e un rigoroso gioco di simulazione di guida. La fisica delle vetture non è infatti propriamente realistica, quanto piuttosto molto verosimile e, soprattutto, condita con un pacchetto di “effetti sensoriali artificiali” da mozzare il fiato: dal “blur da velocità” alla vista dall’interno dell’abitacolo (immersiva oltre ogni dire), dalla derapata steroidea fino al fastidiosamente convincente “stordimento da incidente”. Insomma, più che simulare la guida vera e propria, Shift tenta di ricreare le sensazioni legate alla guida: e vi riesce assai bene. Coinvolgente e immediato, tecnicamente impeccabile (30 fps stabili e mille effetti grafici), ricco di modalità di gioco e di vetture (se ne contano una sessantina) Need For Speed Shift è sconsigliabile solo ai puristi del volante. Per tutti gli altri costituirà una gradevole scarica di adrenalina.

Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari