venerdì 3 agosto 2012

Come avviene la scrittura del disco Cd e Dvd


masterizzare cd e dvd
Dietro ai dischi, CD o DVD, riscrivibili si celano anni di dura ricerca in diversi settori, dalla chimica  all’elettronica. Anche a un non esperto, infatti, appare evidente quanto possa essere complicato realizzare un disco capace di essere letteralmente inciso più e più volte da un raggio laser. Tecnicamente, i dischi riscrivibili si basano su una tecnologia a cambiamento di fase. In buona sostanza, anziché creare pit e deformazioni  nello strato  organico registrabile, così come accade per CD-R e DVD-R, il laser agisce su una speciale sostanza cristallina in cui è immerso del materiale magnetico. Semplificando di molto il processo, il calore del laser trasforma questo speciale strato in una sostanza  amorfa semiliquida, che lascia libertà di movimento al materiale magnetico, il quale per mezzo di un apposito campo generato dal masterizzatore viene opportunamente direzionato così da creare i presupposti per l'incisione dei dati.
Qualsiasi successivo  passaggio del laser in corrispondenza di un’area che contiene già dei dati, permetterà di cancellarli o sovrascriverli, in teoria per un numero infinito di volte.

Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari