venerdì 18 maggio 2012

Forzare la password di linux


avviare LinuxDurante la fase di installazione, il sistema operativo chiede di inserire le password per autenticarsi come root (l’amministratore del sistema) e di generare un profilo utente per utilizzare senza rischi il pc. Può accadere di dimenticare la password di root, pregiudicando così l’accesso al sistema con i privilegi più elevati possibili, necessari per configurare, impostare e manutenere Linux. Inoltre, anche effettuando il log-in come utente standard non è possibile agire sulla configurazione di root, perchè si dispone di diritti di accesso inferiori.
fase di installazione, il sistema operativo

Per aggirare il problema si possono sfruttare alcuni comandi inseribili alla riga di comando del boot loader. Per comodità descriveremo la procedura supponendo che LILO si occupi di avviare Linux, allo stesso modo si può operare con Grub. Al prompt di avvio digitate LINUX SINGLE per forzare l’avvio del sistema operativo in modalità semplice. In molti casi questo può essere sufficiente per aggirare la richiesta di log-in come root e viene proposto di inserire una nuova password cancellando quella dimenticata. Oppure, qualora questo non capiti, basta premere la combinazione di tasti CONTROL+C per trovarsi alla riga di comando e modificare la parola chiave con PASSWD. Ma perché questa procedura funzioni è necessaria anche una buona dose di fortuna. Maggiori possibilità di successo si hanno digitando LINUX INIT=/BIN/BASH al prompt di LILO, con cui si comunica al boot loader di caricare solo la console dei comandi evitando di avviare tutti i servizi collaterali. Si viene accolti da un prompt dei comandi, ma prima di procedere bisogna montare il file system in modalità di scrittura (Linux lo carica solo in lettura) con il comando MOUNT o con REMOUNT,RW /. A questo punto, inserendo l’istruzione PASSWD si può modificare la password di root immettendone una nuova
indipendentemente da quella vecchia. Non è ancora il momento di riavviare il sistema, prima bisogna salvare le modifiche con il  comando MOUNT o REMOUNT,RO /. A questo punto reinizializzando il sistema e procedendo al caricamento normale di Linux si può effettuare il log-in di root immettendo la nuova password.

Programma per recuperare Password

Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari