lunedì 16 aprile 2012

Excel foglio di calcolo


In questo articolo vedremo come:
  • Suddividere una formula complessa per controllarne le varie fasi. 
  • Memorizzare le impostazioni di un foglio di lavoro e richiamarle in qualsiasi momento.
  • Come creare elenchi personalizzati per inserire sequenze ordinate di dati


excel Excel offre alcune funzioni che  aiutano chi si trova a fare i conti con formule complesse. In questi casi uno dei rischi che   potete correre è quello di sbagliare la digitazione di una parte della formula, anche di un solo fattore, e ritrovarvi  quindi con dei risultati sbagliati. Sarebbe comodo perciò poterne controllare lo sviluppo, suddividendola in modo da avere un controllo più preciso sulla sua realizzazione complessiva. Con questo sistema si potranno determinare  i valori delle varie parti che compongono la formula, in relazione ai dati coinvolti. Per fare questo le operazioni  da compiere sono veramente poche: dopo avere visualizzato la formula  complessa sulla barra delle funzioni, selezionate la parte che dovete controllare, e premete il tasto funzione  F9. Comparirà,  al posto della formula, il suo valore numerico, e questo vi consentirà di controllare  dove si sono verificati errori. Per ripristinare la sua  visualizzazione vi basterà a questo punto premere il tasto ESC. 


VISIONE PERSONALE
In Excel esistono alcune funzioni che  vengono poco usate, ma che sono di notevole utilità, soprattutto  quando si ha la necessità di produrre rapidamente  una grande mole di lavoro. Una di queste è quella chiamata VISUALIZZAZIONI   e consente di memorizzare le impostazioni complessive del foglio di Mettere ordine Suddividere una formula complessa per controllarne le varie fasi s Ecco come memorizzare  le impostazioni di un foglio di lavoro e richiamarle in qualsiasi momento s Come creare elenchi personalizzati per inserire sequenze ordinate di dati lavoro. Queste possono riguardare sia il  formato video sia quello di stampa.  Ogni visualizzazione personalizzata includerà le impostazioni di stampa, la percentuale di zoom attiva al momento,  la dimensione della finestra e la posizione del foglio di lavoro, la posizione del cursore oltre alle impostazioni relative alle colonne e alle righe. La  comodità è evidente: si potrà passare dall’una all’altra semplicemente selezionando  la nuova impostazione, senza andare a modificare in maniera permanente il formato originale del foglio di  lavoro. Per attivare una visualizzazione personalizzata, una volta scelte le caratteristiche del foglio di lavoro, fate clic sulla voce VISUALIZZA/ VISUALIZZAZIONI
PERSONALIZZATE.  Dalla finestra che si  apre fate clic su AGGIUNGI e date un nome alla  visualizzazione. Adesso, dal medesimo percorso, potrete richiamare in ogni momento quella preferita, così
come cancellarla.  


ELENCHI FACILI
Gli elenchi dati predefiniti,  in Excel, sono una sequenza di valori alfanumerici  che possono agevolare il  nostro lavoro. Un esempio è quello delle date: se voi in una cella digitate la parola LUNEDÌ e poi utilizzate la funzione di riempimento automatico, trascinando  il cursore a forma di croce nelle celle adiacenti, vedrete che queste si riempiono con la sequenza ordinata dei  giorni della settimana. Anche voi potere realizzare velocemente  degli elenchi personalizzati, tenendo presente però che in ogni caso il primo carattere utilizzato non dovrà
essere un numero. Per fare questo vi basterà scrivere un’unica volta la sequenza  dei dati desiderati  all’interno di celle poste nella stessa riga o colonna, selezionarla e fare clic su STRUMENTI/ OPZIONI, scegliendo quindi la scheda ELENCHI. Selezionate poi IMPORTA e  verrà creato un nuovo elenco. Potete fare questo anche dalla finestra OPZIONI/ ELENCHI, avendo semplicemente l’accortezza di separare tra di loro i vari dati mediante la pressione del tasto  INVIO, e non utilizzando la virgola come sembrerebbe suggerire la modalità di visualizzazione sulla finestra di sinistra.

excel trucchi e  guida
  1. Primi passi  di Excel
  2. Foglio di lavoro
  3. Righe Celle e Colonne
  4. Formato del Testo
  5. Comandi Barra degli Strumenti
  6. Dati e Formule
  7. Operazioni di copia e spostamento
  8. Funzioni Predefinite
  9. Funzioni del foglio di lavoro
  10. Funzione Conta e Somma SE
  11. La formattazione condizionale
  12. Costruire un Grafico
  13. Filtri, intestazioni e piè di pagina
  14. Stampare Foglio di Calcolo
  15. Trucchi per personalizzare Excel




Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari